crescita personale

Questa tipologia di intervento appare indicata nelle situazioni che, pur non essendo invalidanti, limitano le opportunità di una persona e ne impediscono il pieno sviluppo dei talenti.

Durante il percorso di crescita personale con il Modello Breve Strategico la persona viene guidata a riconoscere e a far emergere le proprie potenzialità e a prendere coscienza dei propri limiti, per superarli.
Si tratta quindi di scoprire i nostri limiti, imparare a gestirli, per trasformarli in risorse. 

Situazioni che rientrano in questa categoria sono, ad esempio:

  • gestione dello stress e delle emozioni (rabbia, dolore, paura, ecc)
  • comunicazione efficace nei diversi contesti di vita (lavorativo, sociale, sentimentale, ecc)
  • blocchi di performance scolastica/professionale/sportiva
  • bassa autostima e scarso senso di autoefficacia
  • difficoltà di studio, di concentrazione, problemi col metodo di studio, mancanza di motivazione, ecc.
  • public speaking
  • definizione e realizzazione degli obiettivi
  • gestione dell’ansia da prestazione
  • situazioni di “stallo” momentaneo, difficoltà nel prendere una decisione, ecc.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: